Natale 2021: come arredo casa?

arredare Natale

Il Natale è dietro l’angolo e già si inizia a pensare a cosa cucinare e come addobbare casa per le feste. Se vuoi qualche indicazione, qui ti suggeriamo 3 consigli su come arredare casa a Natale.

1. Arredare casa a Natale: occhio allo “stile”

Prima di iniziare ad acquistare o riciclare vecchi addobbi, bisogna tenere conto dello stile della propria casa. Ovvero se verte sul moderno o è più tradizionale e classico. Già questo è un primo step per orientarsi.

Altrimenti, si rischia di creare una certa distonia fra stile e addobbi e, di conseguenza, non si crea la magia del Natale.

Quindi, per uno stile più classico, si sceglieranno anche gli addobbi più ‘classici’, ovvero i colori tradizionali come l’oro e l’argento, il verde e il rosso. Senza dimenticare il bianco.

Invece, per i contesti più moderni, si può giocare con più colori e forme. Anche l’albero può essere realizzato in maniere alternative e più moderne.

2. Scegliere il colore prevalente

Se si vuole un ambiente minimale, ordinato e senza troppi colori o decorazioni, si deve puntare su un colore principale. Il quale sarà il tema della festa.

Può essere un arredo in total red, quindi una tavola prettamente rossa e decorazioni abbondanti. Il rosso è un colore regale, attivo, ma che al contempo scalda e crea sicuramente l’effetto Natale, soprattutto se abbinato al verde, suo complementare e con il bianco.

Mentre, per chi predilige una stanza più classica e delicata, come un fiocco di neve, si può puntare su arredi e decorazioni bianche. Qualche tocco di beige o neutro per spezzare, ma il bianco prevale a rendere magico l’ambiente. Quindi candele bianche, legno bianco e complementi in vetro sono perfetti.

Per chi, invece, predilige il verde, come la speranza, lo ritrova sicuramente nel classico abete di Natale, ma può declinarlo in altre tonalità, abbinandolo al bianco e utilizzando complementi in legno per arredare la sala.

3. Le decorazioni natalizie e i complementi

Arredare casa a Natale è semplice. Senza esagerare, bastano pochi oggetti decorativi, un po’ di fantasia e le decorazioni giuste.

Cuscini con federe a tema natalizio, coperte, stoviglie e festoni non bastano. Anche le finestre si devono decorare per bene. Fiocchi di neve, palline, renne. Per dare un tocco in più.

L’albero di Natale, poi, è fondamentale. È il protagonista della casa durante questa festa. In base allo stile, allo spazio e al riciclo, posizionerete il vostro alberello. L’importante è addobbarlo per bene, con palline di diverse dimensioni e colori, e tutto ciò che per voi ha un valore speciale. Senza dimenticare di inserire i regali sotto di esso. Altrimenti, non è Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.